logo storia natura e cultura della Valnerina

storia natura e cultura della Valnerina

Racconti di viaggi e scoperte dalla valle del Nera

Benvenutə, ti trovi su invalnerina.it, dedicato a chi vuole scoprire la Valnerina: storia, natura, arte e cultura.

Qui trovate solo i luoghi più nascosti ed insoliti, fuori dai normali circuiti turistici.

Da sempre sono affascinato di questa valle ho deciso di organizzare le mie esperienze in questo blog dove spero ritroverete la stessa emozione di scoperta.

logo storia natura e cultura della Valnerina

storia natura e cultura della Valnerina

Racconti di viaggi e scoperte dalla valle del Nera

Benvenutə, ti trovi su invalnerina.it, dedicato a chi vuole scoprire la Valnerina: storia, natura, arte e cultura.

Da sempre sono affascinato di questa valle ho deciso di organizzare le mie esperienze in questo blog dove spero ritroverete la stessa emozione di scoperta.

LUOGHI

Indice dei luoghi divisi per i comuni del territorio.

CERCA

Qui si possono mixare le opzioni e decidere dove andare!

SCOPRI

Lasciati ispirare, il caso è il miglior modo per scoprire il mondo.

GPS

Tracciati gps con altimetria e geolocalizzazione.

STORIE

Storie di paese, legende e cultura che danno forma alla valle.

storia natura e cultura della Valnerina​

La Valnerina: Terra di confine ferma nel tempo

Si divide in alta, media e bassa Valnerina. Inoltre confina ad est dalla valle del Tronto, a ovest con l’alta valle del Velino, mentre a sud con la Piana Reatina e culmina a nord sui monti Sibillini. Infatti a sud la Valnerina si apre sulla conca ternana toccando i monti Martani per poi richiudersi sulle gole del Nera, presso Narni.

Pertanto pochi chilomteri dopo la Nera (femminile perchè è un Ninfa) si tuffa nel Tevere presso le rovine romane della città di Ocriculum. Ovviamente ci sono luoghi fantastici e noti a tutti, attrazioni turistiche come la cascata delle Marmore, Cascia, Norcia, Castelluccio, Spoleto e molto altro.

Tuttavia qui troverete solo quei luoghi nascosti, testimoni silenziosi del tempo che aspettano solo di essere riscoperti.

comuni umbri della valnerina
Flaminia vetus
Flaminia nova
Fiume Nar
Terni

Terni

San Gemini

San Gemini

Spoleto

Spoleto

Narni

Narni

Otricoli

Otricoli

Stroncone

Stroncone

Arrone

Arrone

Montefranco

Montefranco

Polino

Polino

Ferentillo
Monteleone di S.

Monteleone di S.

Scheggino

Scheggino

Sant' Anatolia di Narco

Sant' Anatolia di Narco

Vallo di Nera

Vallo di Nera

Cascia

Cascia

Norcia

Norcia

Preci

Preci

Cerreto di Spoleto

Cerreto di Spoleto

Cartografia della Valnerina

La rocca ben visibile da Terni e facilmente individuabile dalle alture di Battiferro, Moggio fino a Ferentillo. Il sentiero è breve e ben riconoscibile tranne qualche incertezza nel trovarne l’inizio.

Leggi Tutto »

COSA SI NASCONDE IN VALNERINA

Qui si trova l'armonia

Ci sono diversi interessi che possono essere stimolati dalla storia natura e cultura della Valnerina. Soprattutto la parte storica, congelata nel periodo di maggior splendore, dall’alto al basso medioevo.

Ad esempio si possono trovare castelli, chiese, ruderi, eremi perfettamente originali. Inoltre dal punto di vista naturalistico si trovano i più disparati ambienti andando dal fondo valle fino a monti che superano i mille metri di altezza. Per non parlare di grotte e falesie più o meno grandi.

D’altra parte l’arrampicata, il rafting e la bicicletta sono attività molto diffuse in Valnerina e permettono un diverso modo di espolorare la valle. Anche la moto è un ottimo mezzo per raggiungere i paesini più lontani e affascinanti, tra strade asfaltate e sterrate con tornanti e curve ben disegnate (purtroppo non ci sono ancora guardrail per motociclisti).

In particolare la ex ferrovia da Spoleto per Norcia è un modo accessibile a tutti per conoscere un’altra fase di vita di questo territorio.

home

cerca

archivio

random